LA NOSTRA REALTÀ

Scendendo per le curvose strade di Treiso, attraversando la MGA Giacone con le sue vigne curate ad arte, costeggiando i terreni di marna bianca tipici di questo territorio e attraversati i suoi boschi, si apre alla vista Cascina Alberta. 19 ettari di terreno a corpo unico, di cui 9 vitati, circondano il cascinale: vigne di nebbiolo, barbera e riesling fanno da cornice alla struttura, incastonata nella vista mozzafiato delle nostre colline. Gli edifici di antica costruzione sono stati recuperati per creare un piccolo gioiello di accoglienza e relax:

  • La struttura ospita le nostre cantine, da cui prendono vita ogni anno i vini di cui siamo orgogliosi;
  • Accanto alla parte produttiva, si inseriscono anche le nostre 7 Suites: un luogo ristrutturato in modo conservativo, mantenendo quanto più possibile i materiali e gli spazi originari, rinnovandoli però tramite un gusto moderno ed essenziale. La vista a 360° di cui gode la proprietà permette ai nostri ospiti di restare incantati davanti alle nostre colline e ai loro tramonti.

QUALCHE PASSO ATTRAVERSO LA NOSTRA STORIA

2011: Viene rilavata l’azienda: 7 ettari a vigneto, 7 a bosco e i restanti 5 a prato nel comune di Treiso, all’interno della MGA Giacone;

2012: eliminiamo l’utilizzo di pesticidi, concentrando la nostra attenzione sul suolo e il suo equilibrio;

2013: introduciamo nei nostri vigneti la pratica del sovescio;

2014: iniziamo a vinificare le nostre uve attraverso l’uso di lieviti indigeni: ciò significa che utilizziamo i microrganismi presenti sulla buccia della nostra uva, che poi selezioniamo e utilizziamo per fermentare tutti i vini;

2015: iniziamo i lavori di ristrutturazione del cascinale, durante i quali installiamo una caldaia a cippato e pannelli fotovoltaici per un rendimento di 9 Kw;

2016: avviamo la conversione biologica dei nostri terreni;

2018: rivitalizziamo un pozzo preesistente per l’irrigazione di aiuole e orti intorno alla Cascina;

2019: siamo felici di ottenere la certificazione biologica tramite Valoritalia;

2021: prendiamo in affitto un nuovo vigneto a Neive, all’interno della MGA Serragrilli, in cui cominciamo immediatamente la conversione biologica;

 

AMORE PER LA TERRA

Fin dall'inizio della nostra storia, ci è stato da subito chiaro quanto il territorio in cui ci troviamo rappresenti un esempio perfetto di equilibrio tra collina, vigneto e boschi; la passione per la terra di langa ci ha guidato nel recupero di vecchi vigneti attraverso una viticoltura sostenibile: vogliamo che le nostre vigne siano giardini rigogliosi e per questo ne rispettiamo l'ecosistema, limitando al minimo gli interventi dell'uomo, mantenendo quell'equilibrio che permette alle viti di crescere forti e fiorenti.

Abbiamo cercato di dare un’impronta ecologica e sostenibile a tutte le attività della nostra azienda: per i nostri vini utilizziamo la bottiglia Albeisa Leggera per contribuire a ridurre l’impatto della CO2 prodotta; riscaldiamo l’acqua utilizzando pannelli solari distribuiti su tutta la superficie del tetto; durante la ristrutturazione dell’edificio abbiamo isolato tutti i locali tramite infissi per ridurre i consumi e raggiungere un buon efficientamento energetico. All’interno dell’agriturismo, con apposite raccomandazioni guidiamo l’ospite ad un comportamento consapevole riguardo alla limitazione degli sprechi di elettricità, acqua e cambio biancheria. Questo è il cammino che abbiamo scelto, in cui crediamo e ogni giorno ci impegniamo!